Grappa di Turriga
Argiolas

Annata
Senza annata

Regione
Sardegna

Vitigno
Cannonau - Carignano - Bovale Sardo - Malvasia

Tipologia
Distillati e Liquori

Formato bottiglie
50cl

Gradazione
43% vol.

CHF 77.00
Disponibile
Quantità


Di colore chiaro, trasparente e cristallino. Al naso è elegante, delicata e profumata. Al palato è morbida, vellutata e suadente. Acquavite di vinacce da uve selezionate.

Distillazione lenta a bagnomaria. Dalle uve di un grande Vino può solo nascere una grande Grappa.


Abbinamento cibo:
Digestivo da meditazione.

Argiolas
La storia della Cantina Argiolas comincia ai primi del ’900 con Antonio, il patriarca. Oggi nella Cantina lavora la terza generazione degli Argiolas: quella dei nipoti di Antonio. La Cantina è nel centro di Serdiana, vicino a Cagliari, appena nell’entroterra. I vini della Cantina nascono dalle uve di cinque fattorie, compresa quella di Serdiana. Sono in tutto quasi 250 ettari. In queste tenute si coltivano i grandi vitigni sardi. Alcuni famosi, come il Cannonau, il Vermentino, il Carignano; altri meno conosciuti, eppure ognuno di essi fa parte della nostra cultura: come il Monica, il Bovale, il Nasco, il Nuragus. La filosofia di Argiolas è proprio quella di produrre esclusivamente dai vitigni tradizionali sardi, facendoli conoscere in Europa e nel mondo. Tutto inizia dalla vigna e dalla scelta dei vitigni, scegliendo i terreni più adatti, e selezionando con cura le marze migliori. Si cerca la qualità, rispettando la vite, riducendo il carico di uve su ogni pianta. Da questa scelta sono nati vini che oggi sono famosi ben oltre la Sardegna, come il Turriga, e il Korem, e altri che iniziano ora a farsi conoscere, come l’Iselis rosso e l’Iselis bianco. È un lavoro fatto di pazienza e tenacia, per arrivare a risultati che si misurano nei decenni.

In vetrina

Roncaia Riserva

Vinattieri Ticinesi
2016
Ticino
CHF 25.00
Seleziona
Scegli il tuo vino