Collivo Bianco
Bianco del Ticino doc
Vinattieri Ticinesi

Annata
2017

Regione
Ticino

Denominazione
Bianco del Ticino doc

Vitigno
Chardonnay - Merlot

Tipologia
Vini Bianchi

Formato bottiglie
75cl

Gradazione
12.5% vol.

CHF 19.50
Disponibile
Quantità


Colore giallo paglierino tenue. Al naso emergono note floreali di ginestra e mimosa insieme a note fruttate di nespole e pesche bianche. Al palato è fresco, minerale e sapido. Piacevole con una finale sensazione di dolcezza.

Dopo una soffice pressatura. Fermentazione e affinamento per l' 80 % in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata e il 20% in barriques.


Abbinamento cibo:
Accompagna bene primi piatti leggeri,pesciolini dal gusto delicato, gamberetti e sushi.

Vinattieri Ticinesi
Nel 1964 iniziò la storia di Luigi Zanini nel campo vitivinicolo. Il grande interesse alla scoperta di nuovi viticoltori e vinificatori lo indusse ad intraprendere viaggi in Italia e in Francia, nelle regioni più vocate alla vite. Dopo aver creato l’Aristocrazia dei vini italiani in Svizzera, nel 1985 nasceva la Vinattieri Ticinesi. In Svizzera, il Ticino, cantone di lingua italiana, è terra vocata alla vite e al vino. La Vinattieri Ticinesi, ad oggi, gestisce 100 ettari di vigneti. La prima vinificazione di Luigi Zanini fu intrapresa nel 1971 per 2 anni e poi si fermò. Riprese la vinificazione nel 1985. Con l’esperienza acquisita, insieme a suo figlio Luigi Jr, incominciarono a vinificare sfruttando le tecnologie più avanzate. In effetti, sono stati tra i primi in Svizzera ad impiegare le “barriques” per l’invecchiamento del vino ed i risultati non tardarono ad arrivare, con loro grande soddisfazione. Il Vinattieri è stato messo varie volte a confronto con i grandi Merlot del mondo e si è sempre distinto: è un vino di grande struttura, adatto ad un lungo invecchiamento.

In vetrina

Roncaia Riserva

Vinattieri Ticinesi
2016
Ticino
CHF 25.00
Seleziona
Scegli il tuo vino